Ormai lo sai che, come posso, cerco di fuggire da Roma e scappare in qualche meta facilmente raggiungibile per trascorrere un week end romantico e rilassante. È più forte di me, sono sempre alla ricerca di qualche struttura in cui vivere due giorni di totale relax e dove poter ricaricare le batterie.
È successo anche qui all’Ille Roif, una piccola oasi a breve distanza da Roma, immersa nel verde di Fara Sabina, in provincia di Rieti.
Quello che mi ha colpito e fatto scegliere questa struttura sono state le sue camere.

Camere e suite romantiche

Le camere dell’Ille Roif sono il suo punto forte.
Se il tuo scopo è sorprendere la tua dolce metà questa sarà, di certo, la scelta giusta.
Questo perché, ogni camera, ha una grande vasca idromassaggio tutta per voi e degli arredamenti davvero particolari e molto eccentrici.
Qualche esempio? C’è la camera Asterix, interamente ambientata in un bosco, con il pavimento che ti darà quasi l’impressione di camminare su di un prato, oppure c’è la camera Kiss Me Baby, in stile americano, con tante foto di Marylin appese ed una bellissima vasca idromassaggio matrimoniale.
La mia preferita è il Cubo, tutta rosa e con una vasca in mosaico.

Un altro angolo di questa struttura che mi ha subito colpito è la sala colazioni. Anche questa coloratissima ma con un dettaglio particolare.
Non troverai normali sedie perché, al loro posto, ci sono delle bellissime altalene con sedute comodissime, per poter gustare l’abbondante buffet di dolci a disposizione. Diciamo che la ristorazione è una sicurezza qui all’Ille Roif! La cena a cui ho avuto modo di partecipare, me la ricordo ancora, anche grazie alla simpatia del titolare che si è intrattenuto a parlare con gli ospiti.

N.b: in seguito alle nuove disposizioni anti covid, con gran dispiacere ti informo che, per questa stagione, sarà fornita solo la colazione.

Durante il giorno, puoi trascorrere il tuo week end di coppia in totale relax, comodamente sdraiato su uno dei lettini messi a disposizione oppure sui grandi divani, tra un buon libro e qualche coccola.

piscina con lettini ed ombrelloni di colore bianco divanetti con cuscini viola e piccole costruzioni colorate

Come spostarsi e cosa visitare

Equipaggiati di macchina, il mezzo migliore per raggiungere questo hotel immerso nel verde ma anche l’unico per poterti spostare più comodamente. Da Ille Roif puoi visitare le zone limitrofe della campagna reatina, come Fara in Sabina con la stupenda Abbazia di Farfa. Questo convento benedettino è il più conosciuto nel Lazio e prende il nome dal fiume che scorre poco distante. E’ possibile visitarla, anche liberamente per quanto riguarda la chiesa mentre a pagamento per gli edifici abbaziali. Puoi anche decidere di fare un salto a Bracciano ed organizzare una crociera sul lago a bordo di una motonave con visita di Aguillara Sabazia o del Castello Odescalchi ed una degustazione di prodotti locali.